Loading...
You are here:  Home  >  Travel  >  Current Article

Consigli sulla metropolitana di Londra – Optate per la Oyster Card

 August 24, 2015  /  Comments Off on Consigli sulla metropolitana di Londra – Optate per la Oyster Card

    Print       Email

Visitare Londra ha può essere estremamente costoso se non capite il sistema di trasporto pubblico, apparentemente complesso, prima del vostro arrivo. Il nocciolo della questione è che, anche se Londra ha uno dei migliori sistemi di trasporto pubblico in tutto il mondo, può risultare un po’ sconvolgente per chi lo sperimenta per la prima volta. Il tutto è diventato ancora più contorto negli ultimi anni, quando è stata introdotta la Oyster card, che offre un modo innovativo e conveniente di usare i mezzi pubblici di Londra.

Gli esperti e coloro che hanno vissuto a Londra per tutta la vita sono preoccupati, mentre l’acquisto di una Oyster card da utilizzare a Londra in realtà dovrebbe essere considerato obbligatorio. Ora più che mai, l’acquisto di biglietti singoli e di quelli validi per 24 ore o una settimana, possono essere spaventosamente costosi e bisogna comprarli di continuo quando necessario. Al contrario, una volta che ci si abitua alla Oyster card è incredibilmente facile spostarsi a Londra il giorno e la notte.

oyster card

Ecco un rapido sguardo ad alcune delle domande più comuni sull’utilizzo della Oyster card e quali sono i suoi principali vantaggi.

Per quali servizi può essere utilizzata la Oyster Card?

La risposta a questa domanda è semplice: praticamente ogni tipo di trasporto pubblico nel centro di Londra. Questo include la vasta rete cittadina della linea della metropolitana, treni, autobus, tram, autobus notturni e un’ampia gamma di battelli fluviali. Tutti i tipi di trasporto pubblico a Londra adesso utilizzano lo stesso sistema di pagamento, pertanto è possibile accedere e utilizzarli con una sola carta.

In quali fasce orarie si può utilizzare la Oyster Card?

Anche in questo caso, la risposta a questa domanda è semplice: la Oyster card può essere utilizzata in qualsiasi momento. Tecnicamente parlando, la Oyster card funziona un po’ come un conto bancario appositamente dedicato che detiene i fondi per scopi di viaggio. Il fatto che i prezzi che pagherete per i servizi durante il giorno e la notte siano diversi, non importa perché la carta sarà valida in ogni fascia oraria, vi sarà soltanto addebitato un importo diverso a seconda del servizio.

Come funziona la Oyster Card?

La Oyster card è incredibilmente semplice da acquistare e da utilizzare e può essere ricaricata in quasi qualsiasi biglietteria automatica standard in ogni stazione di trasporto pubblico. La scheda in sé costa qualche centesimo, dopo di che è possibile aggiungere tanto credito quanto desiderate. Poi dovrete soltanto poggiare la carta contro il terminale quando entrate ed uscite dal servizio di trasporto pubblico in modo che l’importo necessario sia scalato automaticamente.

Qual è il vantaggio della Oyster Card?

Oltre ad essere conveniente, la Oyster card è anche il modo più economico per spostarsi a Londra se si conta di utilizzare il trasporto pubblico. Non solo le tariffe singole sono molto più economiche di quanto lo sarebbero se decideste di acquistare biglietti singoli standard, ma c’è anche un limite alla spesa totale che si può pagare al giorno per utilizzare i servizi di trasporto pubblico di Londra. Se credete di dover viaggiare relativamente spesso o tutti i giorni, è possibile risparmiare fino al 50% rispetto ai costi dei biglietti e servizi di trasporto pubblico standard.

Per quanto tempo il credito della Oyster Card resta valido?

Dopo aver aggiunto del credito sulla vostra carta di trasporti, questo rimane valido in modo permanente. Non ci sono date di scadenza, né vi sono costi collegati all’uso o non uso della carta, quindi, anche se si dovesse acquistare un po’ di credito oggi e non utilizzarlo fino al prossimo anno, sarebbe comunque valido.

La Oyster Card è trasferibile?

Sì, a differenza dei biglietti standard per il trasporto pubblico a Londra, per i quali ci sono regole molto severe sui trasferimenti ad altre persone, una Oyster card può tecnicamente essere condivisa tra più persone, se lo desiderate. Quindi se avete bisogno di viaggiare soltanto in determinati giorni e un collega in altri giorni, voi due potreste condividere una carta.

Che cosa succede se finisco il credito sulla mia Oyster Card? 

Nel 99% dei casi in cui si utilizza la carta, ci sarà anche la possibilità di aggiungere più credito e quindi non resterete mai senza credito. Se vivete nel Regno Unito e disponete di un conto bancario nel Regno Unito, è possibile collegare direttamente il vostro conto Oyster al vostro conto bancario in modo da poter poi aggiungere automaticamente ulteriori fondi se e quando necessario.

    Print       Email
  • Published: 2 years ago on August 24, 2015
  • Last Modified: May 19, 2016 @ 7:49 am
  • Filed Under: Travel

You might also like...

Tips To Book The Best Affordable Hotels

Tips To Book The Best Affordable Hotels

Read More →